Antonio Corvino

Nato a Melendugno (Le), il 22 marzo 1950, è Direttore Generale dell’Osservatorio Regionale Banche Imprese di Economia e Finanza con sede a Bari, e Direttore Generale di Confindustria Lecce.
Coordinatore  tra il 2003 e il 2005 degli Accordi di Programma Quadro settoriali e territoriali  per la Regione Puglia, nonché, nel 2005,  responsabile di progetto e coordinatore del relativo gruppo di lavoro tecnico-scientifico per la redazione del Programma Operativo Generale per la Promozione e lo Sviluppo Industriale e il Sostegno alle Imprese in Puglia.
Docente dal 1991 al 1994, in Tecniche delle ricerche di marketing, presso la Scuola a fini speciali in Comunicazione d’Impresa, dell’Università di Bari, curatore e autore di pubblicazioni, saggi e contributi a contenuto economico, e coordinatore dei Rapporti Industriali di varie regioni del Mezzogiorno d’Italia, pubblicati dall’Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza dal 1995 ad oggi.
Opinionista in materie economiche.
Tra le sue pubblicazioni: I Mezzogiorni d’Europa, in «Dossier Unione Europea, Studi e Ricerche», 2011; Il Mezzogiorno d’Italia: una storia di mancato sviluppo e opportunità perdute in «Il Mezzogiorno d’Europa, il sud Italia, la Germania dell’Est e la Polonia Orientale nel contesto europeo», Ed. Diabasis, Reggio Emilia, 2011; Un indicatore provinciale di vitalità del sistema economico e sociale in «Rassegna Economica – Banco di Napoli», 1, 2008; Indicatori sintetici ed aree geografiche subnazionali: un’applicazione all’economia nazionale in «Rivista di economia e statistica del territorio», 1, 2007; Lo sviluppo del settore calzaturiero in un’area di periferia, Napoli, 1989. Dal 2009 a oggi cura la realizzazione del Rapporto annuale Impresa e Competitività, Fattori di crescita e di trasformazione dei sistemi produttivi delle Regioni Meridionali. Congiuntura Mezzogiorno, Rapporto sulle Regioni Meridionali