Gennaro Sangiuliano

Gennaro Sangiuliano è nato a Napoli (1962). Giornalista professionista, è vicedirettore del Tg-1 Rai, si occupa dell’edizione principale delle ore 20,00 e guida il Tg1 Economia.

È stato direttore del quotidiano “Roma” di Napoli, e vice direttore del quotidiano “Libero” con Vittorio Feltri.

Collabora alle pagine culturali del “Giornale” e al Domenicale del “Sole24Ore”, e al settimanale “L’Espresso”.

Laureato cum laude in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli, ha conseguito il Dottorato di Ricerca PhD in Diritto ed Economia, cum laude e dignità di stampa. Ha conseguito, inoltre il master in Diritto Privato Europeo, cum laude, alla Sapienza con Guido Alpa.

È titolare della cattedra di “Economia finanziaria” presso la facoltà di Economia della Sapienza e del corso di Diritto dell’Unione Europea presso la facoltà di Giurisprudenza della Lumsa di Roma.
È autore di molteplici pubblicazioni scientifiche fra cui la voce “Economia della Comunicazione” dell’Enciclopedia Treccani e il volume “Economia della Comunicazione”, Edizioni Scientifiche Italiane.

Ha pubblicato la biografia di “Giuseppe Prezzolini, l’anarchico conservatore”, premio Dorso 2008, premio Procida e finalista “Premio Acqui”. Ha vinto il “Premio Vico” per la cultura, il premio per la “Saggistica meridionalista” e il premio “Personalità Europea”.
Il suo ultimo libro “Scacco allo Zar – 1908: Lenin a Capri, genesi della Rivoluzione” è in classifica fra i libri più venduti della saggistica italiana.