Michele Matarrese

Michele Matarrese, nato ad Andria (BT) il 18.03.1932 Puglia, nominato il 2 giugno 1991 n. 2.187.
Si è laureato in ingegneria civile nel 1957. Assieme ai fratelli Vincenzo, Antonio e Amato, svolge la sua attività imprenditoriale in numerosi settori, non solo in quello originario delle costruzioni. Il Gruppo ha infatti allargato e diversificato le proprie attività, creando apposite società: la Beton SpA per i conglomerati cementizi preconfezionati, la I.Con. SpA per i conglomerati bituminosi, la Beton Bitume e Cave srl per il comparto estrattivo e marmifero, la Ecoambiente srl per le attività ambientali, la El.Da.M. snc per l’engineering e l’innovazione tecnologica, la Torre Cintola alberghiera-Servhotel per il settore alberghiero, la Sudfondi srl e la Centro Residenziale Bari 2 per il settore immobiliare, la A.S. Bari SpA per lo sport.
Il Gruppo ha partecipazioni azionarie anche nell’editoria, nel settore sanitario e bancario.
E’ presidente della Salvatore Matarrese SpA Impresa di Costruzioni, di Sama srl e di Finba SpA, finanziaria del Gruppo.  Ha ricoperto e ricopre numerose cariche. E’ stato presidente di Confindustria Bari e di Confindustria Puglia e di Spegea (Scuola di Perfezionamento Gestione Aziendale). Già componente della Giunta esecutiva di Csain (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) e presidente del Comitato regionale pugliese.  Attualmente è presidente del Formedil (Scuola di Formazione per Maestranze Edili di Bari) e dell’Osservatorio Regionale Banche-Imprese di Economia e Finanza.
E’ componente del Collegio dei Probiviri di Confindustria Nazionale per le funzioni interpretative disciplinari ed elettorali. E’ presidente del Collegio dei Probiviri della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro e componente del Consiglio direttivo della Federazione stessa.